Come arredare casa in stile russo

arredare stile russo

Nessuna persona al mondo può decidere come arredare la nostra casa: i consigli sono ben accetti, ma saremo sempre noi ad avere l’ultima parola in merito alle decorazioni. Nell’articolo di oggi parleremo di come arredare una casa in stile russo, nonostante possa sembrare un’idea poco seguita e adottata nel panorama italiano.

Grazie a questo particolare e originale stile potremo conferire un tocco di novità ad ogni ambiente della casa e potremo decidere noi quale sia la stanza più indicata per questo cambiamento.

Attualmente, gli stili più conosciuti e adottati al mondo sono quello giapponese, l'etnico, quello country, il moderno e molti altri ancora, tutti caratterizzati da particolarità in grado di contraddistinguerli.

Sfortunatamente, non ci è dato sapere molto in merito all’arredamento russo, ma le più importanti informazioni che giungono alle nostre orecchie e ai nostri occhi provengono da alcune pellicole cinematografiche, come il Dottor Zivago e Anna Karenina.

In questi film le ricostruzioni storiche sono state impeccabili, con tanto di decori, velluti, drappeggi rossi, lampadari, marmi di grande valore e stucchi.

come arredare stile russo

Idee e consigli per arredare casa in stile russo

Vi starete chiedendo come sia possibile arredare la propria casa adottando questo stile senza esagerare e, per questa ragione, abbiamo pensato che potreste mettere in evidenza solamente alcune stanze rispetto alla completa dimora, anche se ovviamente questo dipende dai vostri gusti personali: nessuno vi impedisce di arredare ogni ambiente della casa come desiderate.

Prima di spiegarvi come sistemare gli spazi, vogliamo aggiungere che ci stiamo riferendo a uno stile tipico della fine del 1900, correlato alle vicende di Lev Tolstoj.

Il punto cardine di questo periodo storico sono i decori lussuosi, ma anche il barocco modificato dalle differenti culture straniere.

Nelle case russe più tradizionali è impossibile non pensare di avere decorazioni floreali per quanto riguarda accessori e tessuti.

I rivestimenti dei divani e delle poltrone, ma anche quelli dei cuscini e dei tendaggi dovrebbero richiamare questa piccola parte di natura e, ovviamente, non possono mancare le piante da fiore in ogni ambiente.

Anche l’illuminazione vede importanti cambiamenti: i lampadari dovranno essere in cristallo, gli stucchi dovranno essere dorati, mentre i servizi in porcellana e le grandi specchiere dovranno essere collocate in bella mostra.

Potrebbe essere interessante aggiungere degli oggetti in argento che richiamino la vita popolare dell’epoca, senza escludere la possibilità di applicare sulle pareti dei quadri religiosi in stile bizantino. Ottima l’idea di adottare dei drappeggi colorati.

Nel caso in cui la vostra scelta sia ricaduta su un salotto, potreste optare per della carta da parati: è impossibile chiedervi di dipingere ogni parete creando dei motivi floreali e questa soluzione potrebbe essere quella più giusta per voi.

La caratteristica principale degli arredi in stile russo è che siano caratterizzati da materiali tipici del tardo-barocco.

L’obiettivo più importante di ogni arredatore è quello di combinare alla perfezione gli elementi tardo-barocchi spesso costituiti da materie preziose a rappresentazioni sacre.

Solamente in questo modo avrete modo di creare ambienti lussuosi e ricercati dal punto di vista estetico, ma allo stesso semplici e che rispecchino completamente la tradizionale del popolo dell’epoca.

 


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e se vuoi lascia un commento in fondo alla pagina!


Unisciti a FaceHome!

Ti piacerebbe ricevere via email periodicamente e GRATUITAMENTE buoni sconto, coupon, news per la casa, l'ufficio, il negozio e non solo?

Iscriviti tramite il form sottostante e ottieni subito il tuo primo coupon di sconto per gli acquisti di casa!

 

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email
(niente spam, lo odiamo quanto te)


(le immagini contenute nell'articolo sono state reperite in rete, qualora le stesse andassero a ledere eventuali diritti di proprietà basterà comunicarcelo e provvederemo a rimuoverle oppure a citare come fonte il titolare di tali diritti)