Cucina: come renderla più funzionale?

la cucina piu funzionale

La vostra cucina è di piccole dimensioni e carica di oggetti? Il vostro tavolo è rotondo e non si incastra perfettamente nell’angolo già occupato da frigorifero o altri oggetti da cucina? E che dire di tutti i regali ricevuti durante le festività natalizie, risposti in qualche angolo della vostra stanza?

Grazie ai nostri consigli potrete finalmente rendere la vostra cucina più funzionale.

Non è difficile, poiché bastano pochissimi accorgimenti nei confronti dei dettagli per renderla assolutamente perfetta e adatta al suo unico scopo.

Finalmente avrete la possibilità di liberare ogni singolo spazio occupato, rendendola un ambiente perfettamente idoneo nei confronti delle necessità di tutti i giorni.

Non vi stiamo chiedendo di rinunciare agli oggetti che rendono la vostra cucina intima e personale, ma vogliamo aiutarvi a riconoscere quali sono gli ingredienti principali per rendere la cucina più funzionale.

Come rendere una cucina più funzionale e pratica

Rendere una cucina più funzionale è fattibile e nemmeno difficoltoso, si dovranno però rispettare alcuni accorgimenti utili ad ottenere il risultato finale aspettato.

Se siete amanti del monocolore per quanto riguarda l’arredamento, potreste sicuramente avere dei problemi nei confronti di boccette e scatole, poiché della stessa tonalità.

Fortunatamente, è possibile acquistare dei semplici e colorati adesivi per riuscire a capire le varie differenze, soprattutto nei confronti delle spezie.

Questi accessori sono resistenti all’acqua e alle macchie di grasso, di conseguenza non dovreste avere alcun tipo di problema.

rendere la cucina funzionale

Ogni accessorio della vostra cucina deve essere a portata di mano perché una cucina sia perfettamente funzionale.

Per questo motivo, potrete optare per una mensola o un ripiano posti accanto a un forno o al piano cottura, come il frigorifero.

In questo modo avrete tutto l’essenziale vicino a voi, senza dovervi spostare da un angolo della stanza all’altro.

Anche la pulizia è molto importante, pertanto tutti i prodotti che utilizzerete per pulire la vostra cucina devono essere sistemati in maniera opportuna.

Nella maggior parte dei casi vengono sistemati in un ripostiglio, con l’unico svantaggio di dover uscire dalla stanza per poterli prendere all’occorrenza.

Cercate di ricavare uno spazio per sgrassatore, spugne, detersivi per i piatti e lavastoviglie accanto al lavabo.

Scope, aspirapolveri e bastoni per lavare i pavimenti possono essere collocati dietro il frigorifero per evitare di ingombrare in maniera eccessiva gli spazi, in modo da averli sempre vicino in caso di bisogno.

Inoltre, potrebbe essere una buona idea utilizzare angoli della cucina che solitamente non vengono presi in considerazione.

Ciò significa che dovrete aguzzare l’ingegno e sbizzarrirvi con la creatività.

Attaccate dei ganci sul lato interno della porta per sistemare grembiule e strofinacci, senza doverli andare a prendere ogni volta nello sgabuzzino.

Per quanto riguarda gli utensili no problem: devono essere ordinati nella zona dove saranno impiegati, in modo da evitare spostamenti inutili e noiosi.

Cercate inoltre di dividere la vostra cucina in zone precise e definite: questo significa che dovrete avere un angolo dedicato alla pulizia, un angolo per cucinare, un angolo per preparare i vostri manicaretti e una credenza dove riporre il cibo.

Se riuscirete a dividere la vostra cucina in zone stabili potreste anche lavorare in gruppo, poiché ognuno svolgerà le proprie mansioni nell’angolo stabilito.

Una cucina funzionale prevede anche questo, non credete?

Potrebbero interessarti:

- Sedie da Cucina

- Tavoli da Cucina

- Decorazioni da parete per Cucina

 


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e se vuoi lascia un commento in fondo alla pagina!


Unisciti a FaceHome!

Ti piacerebbe ricevere via email periodicamente e GRATUITAMENTE buoni sconto, coupon, news per la casa, l'ufficio, il negozio e non solo?

Iscriviti tramite il form sottostante e ottieni subito il tuo primo coupon di sconto per gli acquisti di casa!

 

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email
(niente spam, lo odiamo quanto te)


(le immagini contenute nell'articolo sono state reperite in rete, qualora le stesse andassero a ledere eventuali diritti di proprietà basterà comunicarcelo e provvederemo a rimuoverle oppure a citare come fonte il titolare di tali diritti)