Arredare l'Ingresso in Stile Minimalista

Nell'arredare l'ingresso in stile minimalista, la funzionalità vince su tutto. Gli ingressi delle case moderne sono spesso caratterizzati da ridotte dimensioni. Sono luoghi angusti, a cui si dà scarsa considerazione, perché considerati come spazi di passaggio verso altre camere.

Gli esperti del minimal style, ribaltano questa convinzione, dimostrando la massima utilità degli ingressi, grazie ad un arredo semplice e funzionale.

Ogni ingresso, secondo le leggi dell’arredo mininimalista-contemporaneo, va lasciato quanto più libero possibile dall’ingombro di mobili ed ornamenti.

Tutto ciò che viene scelto come arredo deve avere la capacità di migliorare le prestazioni dell’ingresso.

Complementi d'arredo per un ingresso in stile minimalista

Ecco che per rendere massimamente funzionale l'ingresso bastano tre semplici complementi d'arredo: un mobiletto basso, per liberarsi di chiavi, portafogli, telefono... non appena entrati in casa; un appendiabiti, per liberarsi di cappotto, sciarpe, borse e d altri accessori; uno specchio da parete, in cui darsi un’ultima aggiustata prima di chiudersi la porta alle spalle.

Questa tipologia d’arredo rientra alla perfezione nella definizione di “arredo minimalista-essenziale”, perché si tratta del minimo indispensabile per “far funzionare” l’ingresso, senza creare ingombri e inutili sprechi di spazio.

Anche dal punto di vista estetico siamo di fronte ad una scelta minimalista-essenziale, ovvero di fronte ad un arredo caratterizzato da linee geometriche decise, contorni netti, design semplice e lineare, per cui la sobrietà domina la scena.

Dunque potremmo dire che in un ingresso arredato in stile minimalista, la funzionalità vince su tutto, l’estetica non è però accantonata e la sobrietà e l’eleganza sono i risultati che si perseguono.

Vediamo nel dettaglio i complementi per arredare l'ingresso in stile minimalista più idonei a garantire questi risultati. Scopriamo e analizziamo le caratteristiche dei complementi d'arredo selezionati anche sulla base di recensioni, opinioni, offerte e prezzi degli stessi.

1) Un mobiletto basso a tre ante, in bianco laccato lucido, per donare eleganza al nostro ingresso arredato in stile minimalista

Nella categoria dei mobiletti bassi da ingresso, in minimal style, va segnalato per l’eleganza che lo caratterizza il Modello Madia Moderna a 3 Ante di Montefiore Design.

Si tratta di un mobile di 160 cm di lunghezza, per 86 cm di altezza, per 43 cm di profondità. Realizzato in legno laccato bianco, dotato di 3 sportelli che danno accesso a tre vani contenitori, strutturati con mensole interne.

arredare stile minimalista ingresso mobiletto

Un mobiletto semplice, senza alcun orpello, mancano addirittura i pomelli per l’apertura delle ante, ma con linee nette, forme squadrate e il candore del bianco lucido, la Montefiore Design è riuscita a realizzare un capolavoro di eleganza. Ottimo il rapporto qualità/prezzo.

2) Uno specchio rotondo, con cornice bianca lucida, da abbinare in contrasto di forma al mobiletto basso sottostante

Ad un mobiletto con queste caratteristiche occorre abbinare uno specchio da parete altrettanto elegante, per ottenere un effetto armonioso.

Il modello ideale potrebbe essere lo Specchio Rotondo – Bianco – Lucido di Haku Mobel.

Si tratta di uno specchio rotondo, con diametro di 38 cm, in grado di donare molta luce all’ingresso. Un modello semplice, con una cornice bianca, lucida, abbastanza spessa e con una forma scelta in contrasto al mobiletto sottostante.

arredare stile minimalista ingresso specchio

Un tratto tipico dello stile minimalista è creare dinamismo non con orpelli e decori, ma con elementi dalle linee geometriche pulite, ma opposte.

Questo contrasto tra tondo e liscio dello specchio e rettangolare e spigoloso del mobiletto basso, donerà charme al nostro ingresso.

3) Un appendiabiti da terra a forma di albero per arredare finemente l’ingresso minimal, ma soprattutto per garantirne la funzionalità

Infine, in un ingresso ben attrezzato non può mancare un pratico appendiabiti. Specie in uno arredato in minimal style. Un esempio di grande successo il Modello Versa di Zings Appendiabiti.

Si tratta di un appendiabiti da terra, in legno, rivestito in vernice metallica, con base di forma cilindrica e struttura a forma di albero stilizzato, con i suoi rami spogli, ovvero i tanti appendini pronti ad ospitare cappotti, borse, sciarpe e tanto altro.

arredare stile minimalista ingresso appendiabiti

Si sviluppa prevalentemente in altezza, raggiungendo i 185 cm, per 32 cm di larghezza e 32 cm di profondità Un complemento dal design elegante.

Pratico, funzionale e davvero poco ingombrante. L’ideale per ingressi di piccole dimensioni, per arredare con eleganza e al contempo per garantire l’ordine.

Con queste tipologie di complementi il nostro ingresso in stile minimalista è ben arredato e rifinito.

Un ingresso dove lo spazio va vissuto e non sprecato, dove mobili e complementi devono migliorare le prestazioni dell’ambiente e non appesantirlo, dove la funzionalità vince su tutto.

Articoli correlati:

- Arredare casa in stile minimalista: linee guida

- Arredare la cucina in stile minimalista

- Arredare il salone in stile minimalista

- Arredare la camera da letto in stile minimalista

 


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e se vuoi lascia un commento in fondo alla pagina!


Unisciti a FaceHome!

Ti piacerebbe ricevere via email periodicamente e GRATUITAMENTE buoni sconto, coupon, news per la casa, l'ufficio, il negozio e non solo?

Iscriviti tramite il form sottostante e ottieni subito il tuo primo coupon di sconto per gli acquisti di casa!

 

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email
(niente spam, lo odiamo quanto te)


(le immagini contenute nell'articolo sono state reperite in rete, qualora le stesse andassero a ledere eventuali diritti di proprietà basterà comunicarcelo e provvederemo a rimuoverle oppure a citare come fonte il titolare di tali diritti)