Come arredare un sottoscala: idee e consigli

arredare sottoscala

Chi ha la fortuna di avere una casa a due piani, spesso deve fare i conti con il sottoscala. Non stiamo parlando di problemi legati al lato estetico, ma alla fase di arredamento. Ebbene sì: arredare un sottoscala non è poi così semplice, considerato il fatto che spesso gli spazi non consentono un suo riutilizzo.

Tuttavia, grazie ai nostri consigli e alle nostre idee, avrete la possibilità di valorizzarlo al meglio, rendendo la vostra casa ancora più completa e funzionale.

Come arredare un sottoscala al meglio: idee e consigli utili

Per arredare un sottoscala in modo corretto ed ordinato, prima di tutto bisogna valutare lo spazio a disposizione prima di decidere che cosa fare.

Se è sufficientemente grande, potreste aggiungere un tavolo con delle sedie; in alternativa, via libera a un segretè con sedia per sorseggiare la vostra bibita preferita o per leggere in tutta tranquillità.

Mettiamo il caso che la vostra dimora non disponga di tutte le stanze di cui avreste bisogno: se la zona del sottoscala lo permette, potreste crearne una qui, anche se non eccessivamente spaziosa.

Che cosa significa? Dovrete chiudere il sottoscala, dando vita a una piccola stanza che potrebbe diventare un bagno di servizio, un ripostiglio, una zona lavoro o una dispensa dove riporre tutte le vostre cose.

Tutto ciò che vi occorre è tanta creatività e fantasia, ma ovviamente tenendo conto di ciò che avete a disposizione.

Come accennato, se lo spazio è piuttosto grande, potreste realizzare una zona lavoro aggiungendo una piccola scrivania creata su misura con delle mensole e una sedia.

In questo modo, avrete un angolo intimo e tranquillo dove poter svolgere le vostre faccende, o perché no? Anche per studiare senza essere disturbati.

come arredare sottoscala

La vostra casa è piccola? Nessun problema, poiché anche in questo caso dovrete valorizzare al meglio il vostro sottoscala.

Pensate che ci sono persone che hanno deciso di utilizzare questo spazio come cucina. Oppure, in alternativa, come piccolo angolo creativo che può diventare un salotto con divano e tavolino.

Potreste infatti decidere di collocare una comoda poltrona, un piccolo mobile e una coperta per dare vita a un grazioso angolo di relax dove poter leggere o ascoltare della buona musica in tutta tranquillità.

Inoltre, se il sottoscala è situato vicino all’ingresso della casa, potreste arredarlo con un piano d’appoggio o con una panca in legno, ma anche con portaombrelli, specchiere o appendiabiti personalizzati.

Per chi ha una casa grande, può scegliere di arredare il sottoscala come meglio preferisce.

Suggeriamo di sfruttare la zona aggiungendo degli scaffali su misura per i libri, oppure applicando delle mensole o una parete con dei cassetti contenitori.

Per gli amanti del vino, il sottoscala può diventare una perfetta cantina o una graziosa lavanderia dove riporre i panni bagnati o asciutti.

Per i più frettolosi o per le emergenze, il sottoscala può divenire una preziosa ancora di salvezza.

Che cosa significa? Fatelo diventare un perfetto angolo-spogliatoio per riporre cappotti, borse e scarpe di riserva nel caso in cui ne abbiate bisogno, oppure trasformatelo in un bagnetto con water, bidet e lavabo con impianto di areazione forzata.

 


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e se vuoi lascia un commento in fondo alla pagina!


Unisciti a FaceHome!

Ti piacerebbe ricevere via email periodicamente e GRATUITAMENTE buoni sconto, coupon, news per la casa, l'ufficio, il negozio e non solo?

Iscriviti tramite il form sottostante e ottieni subito il tuo primo coupon di sconto per gli acquisti di casa!

 

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email
(niente spam, lo odiamo quanto te)


(le immagini contenute nell'articolo sono state reperite in rete, qualora le stesse andassero a ledere eventuali diritti di proprietà basterà comunicarcelo e provvederemo a rimuoverle oppure a citare come fonte il titolare di tali diritti)