Carta da Parati Floreale, Geometrica e 3D

Se il nostro obiettivo è scegliere la carta da parati in base ai soggetti rappresentati, vuol dire che ci troveremo a decidere tra fiori, geometrie e scenari in 3D. Nella scelta della carta da parati più adatta a ridisegnare le pareti di casa, c’è chi si lascia guidare dallo stile e chi invece si limita all’impatto estetico, ovvero si sofferma sui soggetti ritratti.

Tre le principali categorie di carta da parati di successo, in base ai soggetti rappresentati: quella della carta da parati floreale, quella della carta da parati geometrica, quella della carta da parati effetto realistico o carta da parati 3D.

Carta da Parati Floreale

La carta da parati floreale è la più apprezzata per chi ama scenari romantici, per chi intende creare in casa atmosfere country tipiche delle case di campagna, per le adolescenti che intendono rivestire le pareti della propria cameretta di femminilità, per chi intende giocare con gli stili, avvicinando al moderno elementi con un fascino di altri tempi.

1) Carta da parati floreale per un salone moderno, ma ricorrendo ad elementi decorativi romantici

In tutti questi casi, la carta da parati floreale è la scelta ideale. Uno dei modelli di maggiore successo in rete è senza dubbio La Carta da Parati con Disegno Floreale Celeste di Esprit.

Si tratta di carta da parati in TNT, robusta e resistente, con un’ottima tenuta. Su sfondo bianco sono rappresentati fiori abbastanza vistosi, con petali belli grandi di un colore che oscilla tra il celeste, il verde acquamarina e il grigio.

carta da parati floreale

Sembrano in qualche modo emergere dall'acqua e sono pronti a catturare tutti gli sguardi. La carta da parati ideale per le pareti del salone o della camera da letto, perfetta per creare ambienti moderni, sofisticati, pieni di charme.

Carta da Parati Geometrica

Per quel che concerne la carta da parati geometrica, senza dubbio quella a righe è la più gettonata.

La carta da parati a righe tono su tono, o con righe multicolor, si rivela la scelta ideale per chi ama le fantasie geometriche, nette, semplici e pulite, ovvero per chi intende creare ambienti moderni e di grande impatto estetico.

2) Carta da parati a strisce per definire ambienti moderni e minimalisti

Un risultato che si potrebbe facilmente ottenere impiegando, nell’ingresso, in salone o in camera da letto, la Carta da Parati a Righe – Grigio Selce/Bianco Perla di A.S. Creation.

Si tratta di carta da parati in TNT, con un'ottima resistenza alla luce, materiale e qualità Made in Germania. Le sue dimensioni: 53 cm di larghezza e 10 m di lunghezza.

carta da parati geometrica a righe

La fantasia: strisce abbastanza spesse in alternanza: grigio selce e bianco perla. L'effetto finale: elegante, raffinato, ricercato, estremamente moderno. La carta da parati ideale per chi ama il minimal style.

Carta da Parati 3D

Scegliere la carta da parati in base ai soggetti rappresentati abbiamo visto che significa scegliere in primis tra fiori e motivi geometrici. L’altra opzione: scenari realistici o immagini in 3D.

Si tratta della tipologia di carta da parati dalla quale attingono soprattutto gli amanti dell'arredo di tendenza, per creare sulle pareti di casa scenari a dir poco suggestivi.

3) Carta da parati 3D, con motivo di mattoni, per personalizzare l’ambiente più importante della nostra casa

Per creare una parete di mattoni, senza ricorrere a piastrelle, cemento e lavori di muratura, la scelta ideale è la Carta con Motivo di Mattoni di Hanmero.

Si tratta di carta da parati 3D, realizzata in PVC, con superficie impermeabile, antimacchia ed antimuffa. Ogni rotolo ha una riuscita di circa 10 metri, per quasi 53 cm di larghezza. Ogni rotolo consente di rivestire quasi 57 mq di parete. L'effetto tridimensionale e realistico è a dir poco fantastico.

carta da parati 3D

Mattoni su mattoni, stretti e lunghi, bianchi, una carta da parati effetto pietra con contorni che sfumano nel grigio, sono combinati tra loro, per rivestire una parete del salone o della camera da letto con massima creatività. Impeccabile l’effetto scenico finale.

Abbiamo visto con una carrellata di modelli di successo, che scegliere la carta da parati per i soggetti rappresentati, significa scegliere tra fiori, geometrie e scenari in 3D.

Una volta scelta la “veste” ideale delle nostre pareti è possibile definire il resto dell’arredo. In questo caso ci si potrà muovere o dando conferma allo stile che ha ispirato le pareti, oppure giocando in termini di contrasto.

Dunque, con la scelta della carta da parati, l’impresa volta a definire lo stile unico e personale della nostra casa, ha ufficialmente inizio.

 

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e se vuoi lascia un commento in fondo alla pagina!

 

 

Cerchi idee e soluzioni progettuali? FACEHOME è INTERIOR DESIGN ONLINE!

 

Se hai bisogno aiuto e necessiti di consulenza su come arredare e/o ristrutturare il tuo immobile, con FACEHOME potrai ottenere un progetto personalizzato sviluppato dal nostro miglior professionista!

Vedrai, grazie alle nostre immagini in 3D fotorealistiche, come si presenteranno gli ambienti della tua "nuova casa" ancora prima di cominciare i lavori o di acquistare elementi e complementi d'arredo...

Il tutto online quindi senza eseguire un sopralluogo!

Guarda gli esempi dei nostri progetti e scegli il pacchetto che meglio rispecchia le tue esigenze... per qualsiasi informazione contattaci!

 

 

... ora una SORPRESA per te!

 

Ti piacerebbe ricevere via email periodicamente e GRATUITAMENTE buoni sconto, coupon, news per la casa, l'ufficio, il negozio e non solo?

Iscriviti tramite il form sottostante e ottieni subito il tuo primo coupon di sconto per gli acquisti di casa!

 

ISCRIVITI GRATIS in pochi secondi inserendo il tuo nome e la tua migliore email!

 

 

 

(le immagini contenute nell'articolo sono state reperite in rete, qualora le stesse andassero a ledere eventuali diritti di proprietà basterà comunicarcelo e provvederemo a rimuoverle oppure a citare come fonte il titolare di tali diritti)