Carta da Parati: Arredare Casa con Stile

carta da parati pareti casa

La carta da parati è lo strumento più glamour per arredare casa con stile. Per rinfrescare, rinnovare, vivacizzare, trasformare completamente le pareti di casa, niente di meglio che la carta da parati per ottenere un risultato finale in grande stile. Dove comprare carta da parati? La carta da parati on line è uno dei prodotti di maggior successo.

Arredatori di professione e per diletto fanno della rete il loro archivio più vasto, sempre più aggiornato e davvero coinvolgente, per la scelta della carta da parati più idonea a personalizzare la propria casa.

La più gettonata, per ragioni di praticità, di resa e di effetto finale è la carta da parati adesiva. Si tratta di fogli pronti, con una superficie levigata ed una faccia sottostante in carta adesiva, da far aderire alla pareti, facile da stendere anche per imprese fai da te, perfette per ogni camera.

Dalla carta da parati per il salone, passando alla carta da parati per la camera da letto e soffermandosi sulla carta da parati per bambini, il mercato on line è molto vasto e scegliere spesso è davvero difficile.

Tipologie di carta da parati per arredare casa

Carta da parati quale scegliere? A seguire una sorta di guida alla scelta. Si tratta di un’analisi delle principali tipologie di carte da parati, utilizzando 3 principali criteri.

Un’analisi mirata a fare chiarezza tra le tante proposte di carta da parati oggi sul mercato a prezzi appetibili, per arrivare ad una scelta più serena e consapevole.

Carta da parati classica, moderna e vintage

Il primo è quello dello stile di riferimento della carta da parati.

In base a questo criterio possiamo distinguere carta da parati classica (ad esempio la carta da parati damascata), la carta da parati moderna (categoria in cui spicca la carta da parati shabby chic, con un effetto finale “trasandato ma con classe”), carta da parati vintage (come la carta da parati anni 70).

Carta da parati floreale, geometrica e 3D

Il secondo criterio di catalogazione è la fantasia della carta da parati.

Utilizzando questo parametro è possibile distinguere tra: carta da parati floreale, carta da parati geometrica (la più diffusa è la carta da parti a righe) e la carta da parati effetto realistico (la carta da parati 3D è l’esempio di maggior successo, con i suoi scenari realistici e suggestivi).

Carta da parati di design e personalizzata

Il terzo ed ultimo criterio di riferimento è il livello di creatività del soggetto ritratto sulla carta da parati.

In questa categoria è possibile individuare due modelli di rilevo: la carta da parati di design e la carta da parati personalizzata.

Scegliere carta da parati appartenente ad uno di questi due ultimi sottogruppi, significa tingere le pareti di casa di creatività, di estro, di stile.

Significa personalizzare ogni ambiente, lasciare in ognuno un segno importante, un segno che si chiama: “firma”. O di un gran designer, o ancor meglio la nostra firma (nel caso della carta da parati personalizzata).

Carta da parati per bambini

Una categoria a parte, al di fuori di ogni tentativo di tipizzazione, è quella della carta da parati per bambini.

Per rivestire le pareti della cameretta, infatti, non servono etichette di design o marchi di stile. Ciò che conta è la creatività. Ed è così che la carta da parati per bambini rappresenta tantissimi soggetti, tutti quelli creati per accontentare i più piccoli: dai personaggi di fantasia, agli animali, agli scenari naturali... E tantissimi altri ancora.

La carta da parati è uno strumento infallibile per arredare casa con stile. A seconda del risultato finale che si intende perseguire è possibile scegliere tra le principali tipologie di carta da parati appena illustrate.

Se si intende dare un tocco romantico ad ambienti importanti della casa, come camera da letto e salone, probabilmente una carta da parati in stile shabby chic è l’ideale.

Se si intende creare qualcosa di suggestivo nella camera dei bambini, la carta da parati 3D è quella che offre gli spunti più originali.

Se si intende dare un tocco elegante ad una parete importante, è possibile recuperare dallo stile classico le sue geometrie e i suoi decori, con la carta da parati damascata dallo charme inconfondibile.

Se si ama lo stile minimal, con le sue linee sobrie e pulite, la carta da parati geometrica consentirà di rivestire le pareti di casa in linea con tutto l'arredo.

Tantissimi gli esempi, tantissime le combinazioni possibili tra vari modelli di carta da parati. Un unico punto fermo: la carta da parati è ad oggi lo strumento top per arredare casa con stile.

 


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e se vuoi lascia un commento in fondo alla pagina!


Unisciti a FaceHome!

Ti piacerebbe ricevere via email periodicamente e GRATUITAMENTE buoni sconto, coupon, news per la casa, l'ufficio, il negozio e non solo?

Iscriviti tramite il form sottostante e ottieni subito il tuo primo coupon di sconto per gli acquisti di casa!

 

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email
(niente spam, lo odiamo quanto te)


(le immagini contenute nell'articolo sono state reperite in rete, qualora le stesse andassero a ledere eventuali diritti di proprietà basterà comunicarcelo e provvederemo a rimuoverle oppure a citare come fonte il titolare di tali diritti)