Bagno: 7 consigli per renderlo più luminoso

un bagno piu luminoso

Quando si parla di arredamento, si cerca sempre di trovare la soluzione ideale che renda la propria casa assolutamente perfetta. Ogni ambiente deve essere valorizzato nel migliore dei modi, soprattutto nel caso in cui non ci sia abbastanza luminosità.

Nella maggior parte dei casi, ci si trova a fare i conti con un bagno piccolo e con scarsa illuminazione.

Per questo motivo, abbiamo deciso di fornirvi 7 preziosi consigli su come renderlo più luminoso e quindi farlo risplendere in ogni situazione.

Può capitare che non disponga di finestre o che le finestre siano troppo piccole, ma bastano pochi dettagli per fare la differenza e trasformare la vostra stanza da bagno in un piccolo salone di bellezza.

Bagno più luminoso: 7 consigli utili

Non è necessario esagerare con le luci, poiché grazie ai nostri suggerimenti potrete rendere il vostro bagno più luminoso con grande versatilità, nonostante l’ambiente in cui vi trovate possa far pensare il contrario.

Consiglio 1: pavimenti chiari

I pavimenti sono molto importanti quando si tratta di dare luminosità a un ambiente.

In questo caso, se ne avete la possibilità, puntate assolutamente su qualcosa di chiaro, ad esempio, i pavimenti in ceramica potrebbero essere una soluzione ottimale.

Tuttavia, non sempre è possibile cambiare pavimentazione, ma anche in questo caso non avete nulla da temere.

Ciò che dovrete fare è aggiungere un bel tappeto dal design ricercato, piuttosto grande e dalla tonalità chiara. In questo modo il vostro bagno risulterà più fresco e luminoso.

Consiglio 2: superfici riflettenti

Gli specchi riflettono la luce e per questo motivo sono assolutamente indicati per regalare una maggiore luminosità al vostro bagno.

Di conseguenza, potreste optare per un arredamento caratterizzato da superfici riflettenti per schiarire i vostri interni.

Ottimi i piani in cristallo, anche per quanto riguarda i lavabo e i sanitari.

Si tratta sicuramente di una scelta raffinata, che nella maggior parte dei casi viene utilizzata per salotti e cucine: tuttavia, anche il vostro bagno potrà avere un tocco di classe in più.

rendere bagno piu luminoso

Consiglio 3: mobili bassi e in legno

Se il vostro bagno è particolarmente buio, i mobili possono regalare leggerezza e luminosità.

Di conseguenza, dovrete scegliere i materiali più indicati adatti allo scopo.

Che ne dite di mobili in legno chiari o verniciati di bianco? Inoltre, cercate di evitare le altezze: puntate su mobilio basso, non solo per rendere più luminosa la vostra stanza, ma anche per renderla più spaziosa.

In commercio esistono tantissime soluzioni dal design moderno che vi consentiranno di trasformare il vostro bagno cupo e stretto in uno spazio arioso e funzionale.

Consiglio 4: tessuti chiari

Evitate l’impiego di tessuti scuri e tende pesanti, poiché non farebbero altro che diminuire la luminosità nella vostra stanza.

Cercate di preferire tonalità chiare e neutre, sia per quanto riguarda le tende che per tutti gli altri tessuti che comunemente sono presenti nel bagno.

In questo modo avrete la possibilità di illuminare la stanza senza il bisogno di acquistare o aggiungere lampade e lampadari ingombranti.

Ad esempio, se avete una finestra, vi consigliamo delle tende chiare e trasparenti.

consigli per rendere bagno piu luminoso

Consiglio 5: mobili in plexiglass

Ebbene sì, anche i mobili in plexiglass possono fare la differenza nella vostra stanza da bagno, poiché lasciano attraversare la luce in modo naturale regalando piacevoli riflessi.

Ovviamente si tratta di una scelta azzardata, considerato il fatto che la trasparenza sarà al centro dell’attenzione.

Suggeriamo l’impiego di questo materiale per tavolini e sedute nel caso in cui ci sia lo spazio sufficiente, ma potrebbe essere una buona idea anche per quanto riguarda le pareti attrezzate.

Consiglio 6: pareti trasparenti

Se il vostro bagno è piccolo e scuro, dovrete cercare di evitare elementi divisori troppo pesanti e definitivi, soprattutto se non ci sono finestre.

Ciò significa che dovrete dire addio a mattoni e cartongesso, optando per pareti trasparenti.

Attenzione: ciò non significa che sarà possibile vedere da una stanza all’altra, ma consentire alla luce di passare da una parete all’altra, mantenendo la giusta privacy.

Consiglio 7: via libera agli eye-catcher

Anche per quanto riguarda le pareti dovremo cercare di utilizzare colori chiari e neutri, ma ciò potrebbe non essere sufficiente.

Una parete bianca potrebbe risultare anonima e priva di personalità, per questo motivo si potrebbero aggiungere degli elementi dai colori vivaci.

In questo modo potrete distrarre i vostri ospiti dagli angoli più bui della stanza, poiché questi inserti cattureranno l’attenzione senza troppi problemi.

Abbiamo visto 7 consigli utili a cui attenersi per rendere un bagno più luminoso, basterà seguirli per ottenere il risultato desiderato.

Potrebbero interessarti:

- Consigli su come rendere una stanza più luminosa

- Cucina: ecco come renderla più luminosa

 


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e se vuoi lascia un commento in fondo alla pagina!


Unisciti a FaceHome!

Ti piacerebbe ricevere via email periodicamente e GRATUITAMENTE buoni sconto, coupon, news per la casa, l'ufficio, il negozio e non solo?

Iscriviti tramite il form sottostante e ottieni subito il tuo primo coupon di sconto per gli acquisti di casa!

 

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email
(niente spam, lo odiamo quanto te)


(le immagini contenute nell'articolo sono state reperite in rete, qualora le stesse andassero a ledere eventuali diritti di proprietà basterà comunicarcelo e provvederemo a rimuoverle oppure a citare come fonte il titolare di tali diritti)