Tende a Pannello: caratteristiche e consigli

Le tende a pannello sono dei modelli estremamente richiesti nello stile d'arredo moderno, essenziale e minimalista. Si caratterizzano infatti per un design estremamente lineare ed un rigoroso andamento geometrico.

Le tende a pannello sono una serie di pannelli rettangolari infatti, si uniscono a copertura di una finestra, un balcone, una parete, una vetrata, e che in fase di apertura si sovrappongono l’uno sull’altro, dando vita ad un’immagine di grande ordine, rigore e pulizia.

Tecnicamente si tratta di modelli provvisti di un binario in alluminio, nel quale sono introdotti i pannelli in tessuto, che possono essere spostati e sovrapposti attraverso vari meccanismi come cordicelle laterali, aste metalliche.

Dal punto di vista estetico le tende a pannello sono modelli estremamente versatili: nel numero dei pannelli da abbinare, nella grandezza dei pannelli stessi, nei tessuti da affiancare tra loro, nei colori e nelle stampe prescelte.

Quali modelli di tende a pannello scegliere

Le tende a pannello sono modelli innovativi ed originali adatti ad ambienti giovanili e dinamici in cui si è particolarmente attenti anche alle rifiniture e ai dettagli di prestigio.

Vediamo nel dettaglio alcuni tra i modelli di tenda a pannello tra i più venduti online.

In un ambiente decisamente moderno spiccherebbe il modello Lione di Home Fashion: una tenda a pannello in stampa digitale.

tende a pannello lione

Ogni pannello delle dimensioni di 60 cm di larghezza per 300 cm di lunghezza, da affiancare e sovrapporre in numero variabile ad altri pannelli a seconda delle esigenze.

La stampa in superficie riproduce, su sfondo bianco, dei fili d’erba che si intrecciano, mossi dal vento. Un immagine romantica, rilassante, suggestiva e fortemente luminosa.

Il modello Lione si presenta come un complemento d’arredo in grado di esaltare le caratteristiche di stile moderno della nostra casa, conferendo eleganza e ricercatezza ad ambienti di notevoli dimensioni come salone, soggiorno, camera da letto.

Sempre firmato Home Fashion è il modello di tenda a pannello Bristol con stampa digitale in superficie e bastone in alluminio con guide per tende scorrevoli.

tende a pannello bristol

Bristol è un pannello di 60 cm di larghezza per 300 cm di lunghezza, di grande impatto estetico giocato nei contrasti tra geometrie curvilinee, sfumate nei toni del grigio chiaro, grigio scuro, bianco e nero.

Si tratta di un modello di tende a pannello adatto allo stile d’arredo moderno- urbano-metropolitano.

Uno stile che fa dei contrasti di colore e di materiali scelti per l’arredo (alluminio, pelle, legno…) il suo punto di forza.

Il modello Bristol, esposto in camera da letto, salone, soggiorno, è un complemento di grande impatto estetico, tale da confermare l’eleganza e la ricercatezza in tutte le sue scelte del padrone di casa.

Sempre in stile urbano-metropolitano la tenda a pannello Albani Moments Anni di Albani.

tende a pannello albani

Si tratta di una tenda dotata di binario di scorrimento, adatta tanto a coprire finestre e vetrate, quanto a fungere da parete divisoria tra ambienti.

Ogni pannello di 60 cm di larghezza x 245 cm di lunghezza è realizzato in tessuto morbido, dotato di trasparenze, suddiviso in strisce orizzontale di colore bianco su cui spiccano quadrati di tessuto in colore nero, grigio chiaro e grigio argento.

Un modello molto elegante, adatto ad ambienti dove si è soliti ospitare amici e parenti deliziandoli con le nostre scelte di stile e personalizzazione della nostra casa.

Le tende a pannello oltre alla grande valenza estetica assicurano all’utente una grande durevolezza nel tempo.

La semplicità dei meccanismi di montaggio e smontaggio di ogni singolo pannello garantisce velocità e scorrevolezza nelle operazioni di pulizia; inoltre facilita anche una eventuale sostituzione, di uno o più pannelli, al fine di creare sempre nuove combinazioni.

Si tratta di tende estremamente moderne e pratiche, ideali per chi intende giocare con lo stile e innovare continuamente la propria casa.

Le tende a pannello possono essere utilizzate per due ragioni principali: sulle finestre per ripararsi dalla luce del sole; sulle pareti di casa per creare delle divisioni interne.

Si tratta di una categoria di tende, dunque, che non assolve alla sola funzione di coprire i punti luce, per preservare gli interni dal sole, dagli sguardi dei curiosi.

Ma possono essere utilizzate anche all'interno di alcune tipologie di casa, in cui mancano strutture divisorie fisse, come le pareti, per creare spazi più raccolti e più intimi.

In questa seconda funzione le tende a pannello sono state scoperte in primis nei loft, risultando a dir poco utili.

Parliamo di un'abitazione particolare, tipica americana, tirata fuori da ex ambienti di lavoro come fabbriche dimesse, capannoni da lavoro chiusi. Queste strutture nate non ad uno abitativo, ma trasformate in case, si presentano come locali molto ampi, dal tetto molto alto, con poche o del tutto assenti pareti divisorie.

L'unico ambiente a sé, perfettamente riconoscibile nei loft è il bagno, poi è tutta zona living, spazio da vivere, entro cui fare le proprie divisioni attraverso arredo.

E sono proprio le tende a pannello, i complementi più utilizzati per creare queste divisioni, per delimitare spazi più intimi, come quello da riservare alla camera da letto.

Una volta appurata questa distinzione tra tende a pannello da finestre e tende a pannello come pareti divisorie, vediamo per ciascuna tipologia quali sono i tratti essenziali.

Tende a pannello da finestra

Le tende a pannello da finestra si compongono di tanti rettangoli di stoffa quanti sono necessari per coprire perfettamente le finestre o le balconate.

Si tratta di pannelli completamente sovrapponibili, che possono essere spostati sul loro binario o manualmente oppure con l'uso di appositi strumenti come bacchette, catenelle ecc.

La caratteristica principale delle tende a panello da finestra consiste nella qualità della stoffa. Solitamente si ricorre a tessuti molto leggeri, che lasciano filtrare l'aria, per garantire alla casa il giusto livello di scambio con l'esterno.

La leggerezza deve, però combinarsi, ad una certa consistenza, per assicurare protezione dai raggi solari più aggressivi. Dal punto di vista estetico, ci si può davvero sbizzarrire.

È possibile scegliere tra tantissime fantasie e colori, in modo da rendere la tenda l'accessorio perfetto per rifinire la nostra casa.

Le tende a pannello da finestra presentano però anche degli inconvenienti. Innanzitutto spesso la loro chiusura comporta la copertura parziale dell'infisso, sicché se si intende aprire quest’ultimo i pannelli sovrapposti devono essere letteralmente alzati da terra, manualmente.

Inoltre si tratta di una tipologia di tenda che certo non facilita le pulizie di casa. Per spazzare il pavimento, per lavare il pavimento, occorre fare diverse manovre per mettere al sicuro la tenda, essendo rigida, a causa delle bacchette inserite negli orli inferiori, che garantiscono la massima distensione del tessuto, ma rendono difficili le operazioni di piegatura.

Inoltre, abbastanza complicata è anche la procedura di lavaggio delle tende stesse. Occorre staccarle dai binari, sfilare le bacchette inferiori, staccare le catenelle che tengono collegati i vari pannelli e tutto con estrema cura ed accortezza, perché si rischia di non poter più montare la tenda.

Tende a pannello come strutture divisorie

Passiamo ora alle tende a pannello come strutture divisorie. Si tratta di tende di grande impatto estetico. Ovviamente parliamo di complementi d'arredo in stile contemporaneo, visto che la loro introduzione avviene all'interno di tipologie di case non tradizionali, ma moderne.

Dal punto di vista strutturale, la principale caratteristica delle tende a pannello utilizzate come elementi di divisione è il fatto di ricorrere a pannelli piuttosto larghi. Questo per semplificare le operazioni di apertura e chiusura, ma anche per una ragione di ordine ed essenzialità.

Pannelli troppo piccoli potrebbero svolazzare, sovrapporsi, intrecciarsi... e se le dimensioni da coprire sono abbastanza evidenti, la scelta migliore non può che essere quella di ricorrere a pannelli di una certa presenza.

Il tessuto prescelto è solitamente abbastanza spesso, sia per garantirne la massima distensione del tessuto in altezza, sia per agevolare l'effetto oscurante che è essenziale per creare ambienti più raccolti e più intimi.

Dal punto di vista estetico potremmo dire che le fantasie preferite per gli interni arredati in stile moderno sono senza dubbio quelle geometriche e le foto-realistiche.

Per quanto concerne le fantasie geometriche c'è da fare una precisazione. Quadrati, rettangoli e ad altre forme spigolose danno più l'idea di compattezza e sono da prediligere se lo spazio da delimitare è di ampio respiro.

Se invece tale spazio è piuttosto angusto, le geometrie indicate aumenterebbero la percezione di ristrettezza. Dunque, a loro posto, sono da prediligere figure curvilinee (cerchi, ellissi...) che incidono positivamente sulla percezione dello spazio e dell'ariosità di ciascun ambiente.

Per fantasie foto-realistiche intendiamo far riferimento a stampe di immagini reali, che creano in casa ambienti davvero suggestivi.

Dalle stampe di mattoni su mattoni, per dare l'impressione di aver costruito intere pareti, quando in realtà ci troviamo di frente ad una parete di stoffa; alle stampe di prati fioriti, laghi, spiagge... per ricreare scenari naturali da sogno, fermi restando tra quattro mura.

Le tende a pannello sia nella versione da finestra, sia come strutture divisorie, sono molto apprezzate dal popolo web. Sono tantissime le vetrine virtuali che propongono modelli di tende a pannello adatte a personalizzare la casa moderna.

E l'ambiente che è scelto per la maggiore per l'introduzione di una tenda a pannello è senza dubbio il salone/soggiorno. Questo perché si tratta dell'ambiente dell'accoglienza per eccellenza, dove si riunisce la famiglia e dove si accomodano gli amici per trascorrere belle serate in compagnia.

Niente di meglio di una serie di pannelli abbinati nelle fantasie e nei colori, per rivestire finestre o balconate del soggiorno con personalità ed eleganza.

Niente di meglio di un tenda a pannello per ravvivare un soggiorno spento, per aggiungere un tocco di sprint ad un ambiente che risulta un po' demodè, per personalizzare un salone che appare privo di consistenza.

Dunque le tende a pannello nelle mani del padrone di casa si rivelano l'arredamento ideale per rinnovare il proprio “nido” ogni volta che si vuole. Minimo sforzo, spesa contenuta, massima resa.

Articoli correlati:

- Guida alla scelta delle tende per interni

- Tende a pacchetto

- Tende a rullo

- Tende a vetro

- Bastoni per tende

 


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e se vuoi lascia un commento in fondo alla pagina!


Unisciti a FaceHome!

Ti piacerebbe ricevere via email periodicamente e GRATUITAMENTE buoni sconto, coupon, news per la casa, l'ufficio, il negozio e non solo?

Iscriviti tramite il form sottostante e ottieni subito il tuo primo coupon di sconto per gli acquisti di casa!

 

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email
(niente spam, lo odiamo quanto te)


(le immagini contenute nell'articolo sono state reperite in rete, qualora le stesse andassero a ledere eventuali diritti di proprietà basterà comunicarcelo e provvederemo a rimuoverle oppure a citare come fonte il titolare di tali diritti)