Come scegliere lo specchio adatto ad ogni ambiente

guida specchi interni

Scegliere lo specchio adatto ad ogni ambiente di casa è decisamente importante. Uno specchio è un complemento d’arredo dalla funzione decorativo-ornamentale di indubbio valore per qualsiasi ambiente di una casa. Ma ancor prima che per la sua valenza estetica uno specchio può essere apprezzato per la sua duplice funzione pratica.

Essa consiste nel migliorare la qualità della luce presente in una certa camera e, al contempo, incidere positivamente sulla percezione dello spazio fruibile.

Famosi designer ed esperti arredatori di interni consigliano di posizionare gli specchi in ogni ambiente seguendo due regole fondamentali: innanzitutto per aumentare la luminosità della camera, occorre posizionare lo specchio di fronte alla finestra o comunque alla principale fonte di luce naturale.

In secondo luogo, per incidere positivamente sulla percezione spaziale della stessa, occorre collocare lo specchio sulla parete più lunga della stanza, dando vita ad un effetto ottico di dilatazione dello spazio.

Elementi da considerare per scegliere uno specchio adatto ad ogni ambiente

Per quel che riguarda la scelta dello specchio più idoneo a ciascun ambiente, gli elementi da tenere in considerazione sono principalmente: le caratteristiche strutturali della camera e le funzioni che lo specchio va a svolgere in essa.

In un ambiente solitamente caratterizzato dalle ridotte dimensioni come l’ingresso, uno specchio è chiamato a conferire maggiore luminosità ma soprattutto è chiamato ad assolvere ad una funzione pratica fondamentale.

Lo specchio nell’ingresso è, infatti, lo strumento irrinunciabile per il padrone di casa per darsi un’ultima occhiata e mettersi in ordine prima di uscire.

Tenendo in considerazione queste caratteristiche comuni a molti ingressi delle abitazioni moderne, il consiglio degli arredatori è quello di scegliere specchi verticali per allungare la parete principale e migliorare la percezione dello spazio fruibile.

Il consiglio di scegliere specchi orizzontali con mensola invece per associare alla funzione decorativa dello specchio la funzione “salva-spazio” di una mensola dove posizionare chiavi e piccoli oggetti di uso quotidiano che altrimenti resterebbero in giro per la casa, incidendo negativamente sulla percezione dell’ordine generale.

Specchi da salone/soggiorno

In un ambiente più ampio e luminoso come il salone/soggiorno, lo specchio viene scelto prevalentemente per ragioni di ordine estetico.

Si tratta di ambienti di condivisione e convivialità, di ambienti in cui vengono ospitati parenti ed amici sui quali il padrone di casa intende fare colpo con le sue scelte di stile.

Non a caso, solitamente, in salone/soggiorno un importante specchio viene collocato in posizione orizzontale sulla parete su cui si poggia il divano.

L’effetto scenico finale è quello di una grande “opera d’arte” da ammirare, sotto gli occhi di tutti.

Specchi da camera da letto

In camera da letto lo specchio oltre ad essere scelto in armonia con lo stile d’arredo presente, con una chiara funzione decorativa, deve assolvere anche all’importante funzione di riflettere per intera l’immagine del padrone di casa, appena vestitosi e pronto ad uscire.

Evidentemente, la scelta più ricorrente ricade su grandi specchi verticali che consentano di curare la propria immagine riflessa nei dettagli.

Specchi da cameretta

Anche in cameretta lo specchio deve consentire a piccoli ed adolescenti di mettersi in ordine, di prendersi cura di sè.

Ma nel mondo dell’infanzia/adolescenza queste cure personali rientrano in un’atmosfera generale di gioco e divertimento a cui deve adattarsi, nello stile e nei colori, anche lo specchio.

Ecco che specchi dalle forme ovoidali, con cornici super colorate, o incassonati in strutture in legno che ritraggono personaggi di fantasia o dei cartoon, dominano la scena delle camerette.

Specchi da bagno

In bagno lo specchio viene scelto essenzialmente per la sua funzione pratica. Il bagno è per antonomasia il regno delle cure e coccole personali.

Dunque lo specchio giusto non fa altro che accompagnare ed agevolare il padrone di casa nelle sue cure di bellezza.

Il mercato offre una vasta gamma di specchi da bagno dotati di sofisticate tecnologie (timer integrato, retroilluminazione, presa integrata per rasoio…) per far si che il sogno di un po’ tutti diventi realtà: fare del proprio bagno una sorta di SPA personale, super attrezzata e sempre a portata di mano.

Specchi di design

Sono presenti e ricercati sul mercato anche specchi di design, ideali per tutti gli ambienti e considerati complementi d'arredo prestigiosi e sofisticati che non passeranno di certo inosservati agli occhi di parenti e amici.

 


Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo sui Social Network e se vuoi lascia un commento in fondo alla pagina!


Unisciti a FaceHome!

Ti piacerebbe ricevere via email periodicamente e GRATUITAMENTE buoni sconto, coupon, news per la casa, l'ufficio, il negozio e non solo?

Iscriviti tramite il form sottostante e ottieni subito il tuo primo coupon di sconto per gli acquisti di casa!

 

Inserisci il tuo nome e la tua migliore email
(niente spam, lo odiamo quanto te)


(le immagini contenute nell'articolo sono state reperite in rete, qualora le stesse andassero a ledere eventuali diritti di proprietà basterà comunicarcelo e provvederemo a rimuoverle oppure a citare come fonte il titolare di tali diritti)